Semi di gentilezza

il

Oggi è la giornata mondiale della Gentilezza.
Con Burabacio cerco ogni giorno di diffondere piccola gentilezza perché credo che da piccole azioni e piccoli sorrisi possa nascere qualcosa di grande e bello.
Dal sorriso di uno sconosciuto a un “grazie” inaspettato, da uno “scusa” detto con il cuore a una porta tenuta aperta, può passare il miglioramento.
Fare del mondo un posto gentile in cui riposarsi ogni tanto è una cosa alla portata di tutti.
Chiedersi, prima di parlare: “sto dicendo una cosa utile? Aiuterà questa persona? Migliorerà la sua giornata?”
Se la risposta è no, la gentilezza potrebbe essere evitare di parlare.
Sospendere il giudizio, sorridere, frequentare le parole “grazie”, “scusa”, “per favore” sono piccoli semi che possono diventare alberi sotto la cui ombra possiamo sederci e parlare.
Insegniamo ai bambini a essere gentili, a essere balsamo per gli altri e, soprattutto, non lesiniamo in sorrisi.

Parliamo ai bambini sorridendo, diciamogli cose belle, sforziamoci di essere migliori ogni giorno, anche solo di un millimetro.

Pubblicità

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...