Tutto quel che abbiamo nella vita è la vita stessa

Tutto quel che abbiamo nella vita è la vita stessa. Ancora prima degli affetti, delle delusioni, dei fallimenti, dei traguardi raggiunti, di quelli mancati, dell’amore e dei progetti abbiamo la vita. Quella cosa pulsante, dolorosa, affannosa, bella, brutta, ingarbugliata, faticosa, inebriante. LA VITA. Tutto quel che abbiamo in questo momento è l’essere vivi: niente può esistere senza questa…

Diario di Viaggio disegnato: Vienna

La seconda tappa del viaggio di quest’anno è stata VIENNA. (per leggere la prima parte clicca qui) Vienna mi ricorda una Torino in grande, più pulita, più curata, più monumentale e più maestosa. Vienna bianca e oro. Vienna e i suoi palazzi eleganti. Vienna e i suoi tram che sembrano salottini da quanto sono curati. Vienna…

Non è un capello ma un crine di cavallo uscito dal paltò

Fin da quando ero piccola ricordo mio padre cantare questa canzone: “Non è un capello ma un crine di cavallo uscito dal paltò…” Che sarebbe poi una vecchia canzone di Edoardo Vianello. Così ieri, tornata per qualche giorno alla casa del padre (e della madre),  ho scovato in cantina una spazzola di ferro piegata e l’ho presa. …

Disegnare il duomo di Milano con le forme geometriche

COME DISEGNARE IL DUOMO CON FORME GEOMETRICHE Questo è un esercizio che ho fatto fare ai bambini del Collegio San Carlo di Milano in occasione della presentazione della guida La Mia Milano con Lidia Labianca di Artkids. Lo ripropongono anche sul blog perché credo possa essere un esercizio interessante per tutti.  La sfida era questa: disegnare una cosa…

Come disegnare una farfalla con 2 triangoli (VIDEO)

Lo so che uno dei vostri sogni segreti è sempre stato disegnare farfalle. A me potete dirlo! Parlo a voi spaventati dal disegno ma anche un po’ curiosi. Disegnare una farfalla con 2 triangoli è molto semplice e usando la vecchia regola “disegnare dal generale al particolare” ben presto disegnerete farfalle fantastiche. Step 1: Dal generale…

Diario di viaggio disegnato di Praga (davvero poco serio)

Ogni volta che parto per un viaggio parto munita di un quaderno. Il quaderno diventerà il mio “Diario di viaggio disegnato” ed è un modo per ricordarmi le cose buffe che ho visto, le cose sorprendenti e le mille sensazioni che mi suscita un posto nuovo. Non solo, è un allenamento a cogliere l’essenziale e a…

Il ghirigoro libera la mente

Perdetevi in un ghirigoro e lasciate correre le linee. Il ghirigoro svuota la mente, la rigenera, ci porta nuove idee e nuove direzioni e se noi siamo all’ascolto possiamo trarne benefici. Guardate il video e giocate con me a cercare le forme nate dalla casualità delle linee!  Spesso il foglio bianco ci spaventa: è troppo grande, troppo…

Il mio primo viaggio in… un piccolo regalo estivo per voi!

In autunno inizieranno nostri i Travel lab per famiglie a Milano: “PICCOLE ESPLORAZIONI E QUADERNI DI VIAGGIO” organizzati con la mia amica Deborah Croci, travel designer, all’interno di #manoxmanovisitamilano. Ve ne avevo parlato qualche settimana fa in questo post. Il primo appuntamento sarà sabato 22 ottobre 2016 e vi porteremo alla scoperta dei piccoli tesori custoditi dai Giardini Pubblici Indro Montanelli….

Dalla padella alla brace

“Attenta a non passare dalla padella alla brace!” mi ammonisce mia madre ogni qual volta le prospetto un cambiamento o un piccolo rischio che sono intenzionata a correre. Chiamatemi miss Prudenza e vi risponderò. “Sopporta che potrebbe essere peggio” Così, grazie a questa storia, parto dal presupposto che ogni cosa che farò per cambiare una…

Piccole esplorazioni e quaderni di viaggio – travel lab kids

Quest’anno a Milano si vedranno dei giovani esploratori camminare per i parchi e raccogliere foglie,  fiori, osservare, disegnare, scrivere e scattare fotografie. >>> Di che si tratta? Di un travel lab dal nome “PICCOLE ESPLORAZIONI E QUADERNI DI VIAGGIO” organizzato da me e dalla travel designer Deborah Croci per il progetto #manopermanovisitamilano. Clicca qui per avere…

Diario disegnato di Londra (semi-serio)

Sono stata a Londra 6 giorni e qualche ora e, come come da qualche anno a questa parte, ho disegnato un diario di viaggio. Troverete degli errori, delle imperfezioni, gocce di pioggia e tratti tremolanti: di solito disegno in metropolitana, in piedi davanti a un quadro o sdraiata in un parco. Disegnarlo dopo non mi…