Il ricordo è una botola

Il ricordo è una botola che ti fa rotolare nelle viscere della tua vita. Il ricordo è una botola e allora, con coraggio, la apro e ruzzolo giù, sempre più giù. E sono nel cucinino di Adelina, la mia vicina di casa. Ho 5 anni e la sto aiutando a imprimere, come precisione, il segno…

Amare tutto il resto

L’ho capito domenica mentre, sul balcone, mi maledicevo per quell’emozione che non sapevo trattenere, che, ero consapevole, era amplificata e distorta da quell’antica ferita. Eppure ci sono ferite così profonde e vecchie, con cui siamo cresciute/i che non si rimargineranno mai del tutto.Ho sempre guardato a quella ferita con fastidio, a volte con odio, come…

Interrompere la sofferenza tramandata

Tagliare la pianta rampicante che cresce da padre in figlia, da madre in figlio. Interrompere quel che ci è stato passato senza nemmeno volerlo, senza cattiveria.  Tagliare quel che ci è stato passato per il nostro bene o semplicemente perché “con me hanno fatto così”. I sensi di colpa, i ricatti emotivi, tutte le frasi…

Tu mi isoli

(…) La furia della confessione, prima, poi la furia della chiarezza: era da te che nasceva, ipocrita, oscuro sentimento! E adesso, accusino pure ogni mia passione, m’infanghino, mi dicano informe, impuro ossesso, dilettante, spergiuro: tu mi isoli, mi dai la certezza della vita: sono nel rogo, gioco la carta del fuoco, e vinco, questo mio poco, …

Ho come un serpe nei visceri

“…ho come un serpe nei visceri, che si torce: e mille lacrime spuntano in ogni punto del mio corpo, dagli occhi ai polpastrelli delle dita, dalla radice dei capelli al petto: un pianto smisurato, perché sgorga prima d’essere capito, precedente quasi al dolore.” (Pier Paolo Pasolini – La religione del mio tempo, la ricchezza) Ho…

Dare spazio al buono di emergere

Tenere lo sguardo rivolto al buono non è soltanto uno strumento di prevenzione per non consumare i nostri telomeri, i biomarcatori legati all’invecchiamento precoce.Non è solo un modo per salvarsi dal reflusso gastroesofageo e dello stress. È dare SPAZIO al buono di emergere, come la panna affiora dal latte. Sei anni fa organizzavo laboratori per…

Devi essere come Ginetta

Devi essere forte come Ginetta, vedi come affronta gli altri bambini? Devi essere come Piripicchia, non piange mai, a te basta un’ombra a farti venire il mal di pancia. Devi essere allegra come Pietruzzo, lui ha sempre con la battuta pronta. Devi essere meno sensibile, ti pare che piangi per un cane! Devi essere meno…

Perdere tempo per guadagnare tempo

Meal prep, menù settimanale, monitoraggio del tempo, efficienza estrema, sono ottimi alleati per chi ha una vita piena.Eccomi, sono la classica persona che potrebbe beneficiarne e in parte lo faccio: un lavoro, due figlie di 4 anni, volontà di fare sport e mangiare sano, genitori da seguire, varie ed eventuali. Eppure la mia testa urla,…

Ballata d’autunno

L’autunno, l’estate spazza via con metodo e precisione,il vento crudele getta le foglie nel vialone.L’autunno che si dissangua di coloricon violenza tutto il verde fa spurgare fuori. L’autunno dalla luce straziante e dorata,rapidamente si riduce la giornata.L’autunno delle castagne, dei funghi, della cannella,del freddo improvviso e della temperatura pazzerella. L’autunno odiato e amato nelle candele…

Mi arrendo alla vita

Se non possiamo avere tutto ci accontenteremo d’aver qualcosa.Se non possiamo vivere vicini ci accontenteremo degli incontri che riusciremo a strappare al tempo.Se non possiamo volerci bene sempre ci accontenteremo di fare la pace ogni tanto.Se non possiamo essere in salute ci accontentemo dei giorni buoni stringendo i denti nei giorni cattivi.Se non possiamo correre…

Coltivo piccole gioie

Coltivo piccole gioie.Le conservo in cucina, le metto in fila al parco.Ne nascondo una sotto al cuscino per consolarmi quando sogno d’essere sola, quando la mente si perde in un labirinto di paure.Seppellisco gioie segrete per vederle sbucare timide alla fine dell’inverno, le curo ogni giorno per vederle fiorire a primavera.Le tengo tutte tra il…

Che parte voglio avere, oggi?

Siamo pieni di rabbia ed esplodiamo come mine vaganti per osservazioni o cose che funzionano da innesco ma raramente ne sono la causa. Ci nutriamo di rabbia e più ne mangiamo più ne cerchiamo, sviluppando una rabbia-dipendenza. Se la rabbia è un motore potente per farci agire e cambiare, la spinta che ti lancia oltre…