Come faccio a trovare il mio stile?

La domanda che sento spesso fare da aspiranti illustratori è: “come faccio a trovare il mio stile?” Dal mio punto di vista però c’è un’altra cosa che è importante quanto lo stile ed è il messaggio. Disegnare vuol dire comunicare, parlare per immagini a qualcun altro, non è far vedere quanto siamo bravi. Ogni volta che creiamo…

L’urlo del doppio albatros

(Titolo completo: L’urlo del doppio albatros terrorizza i passanti) Una delle cose più temute dal genitore gemellare è la doppia crisi col doppio pianto urlato, peggio se succede a spasso, peggio se ti coglie da sola a contenerla, peggio se sei a 4 km dalla macchina ed entrambe vogliono stare in braccio a mamma-mamma-mamma. Cosa…

Vorrei intervistarla alla Bologna Children Bookfair…

Lunedì 1° aprile camminavo nervosamente sù e giù per lo stand Mondadori/Rizzoli A15 nel padiglione 25 alla Bologna Children Book Fair. “E se fosse un pesce d’aprile?” mi chiedevo, come sempre positiva e ricca d’autostima. Tutto è iniziato qualche settimana fa quando mi arrivò un’email di Ayami Moriizumi che si era presentata come la coordinatrice…

Non potete sfuggire a vostra madre!

Ti accorgi di aver indossato la t-shirt sbagliata quando ti ritrovi al parco a imprigionare le figlie con la tecnica segretissima della baguette all’urlo: “NON POTETE SFUGGIRE A VOSTRA MADREEEEE!”. “Casa dei pini, ospizioooo, poveri vecchi” potrebbero rispondere la prole. Tu intanto sfoggi la nuova t-shirt con scritto a caratteri cubitali”  Sii Gentile”.  “Io, se…

Papà

Papà, il punto da cui partire e il punto in cui tornare per riposarsi un po’. Grazie per tutte le volte che mi hai tenuta sulle ginocchia, anche se ora non ci sto più. Grazie per tutte le volte che mi hai portata sulle tue spalle, anche se ora non ci sto più. Grazie per…

Il figlio dei vicini è sempre il più…

Il figlio dei vicini è sempre il più verde. Finalmente ho capito cos’è quel clima da corsa campestre che si respira tra genitori di bimbi piccoli! È la sincera convinzione di ogni genitore che a lui sia capitato in sorte il figlio più difficile, testone, iperattivo, stancante e logorante che il mondo abbia mai visto…

Tradirsi

Cosa vorresti dire alla bambina che sei stata? Sei riuscita a non tradirla troppo? “Amore è tutto ciò che puoi ancora tradire” scriveva Andrea Pazienza e se ci pensi è così, per tradire qualcuno devi avere con lui o lei un rapporto, deve essere qualcuno che ci permette di avvicinarci, che si fida. Chi meglio…

Storie di piccole vite al parco

– Ci lasci questa panchina? Tre bambine mi si piazzano di fronte, in fila, brandendo una barbie nuda a testa. Mi ero appena seduta su una panchina, al parco, per sedare gli strilli di Demi. – Voi non eravate sedute lì, su quella panchina? Temporeggio indicando una panchina a un metro da me, vuota. –…

Non è così che si disegna!

In passato mi hanno detto che il mio stile era troppo infantile, troppo immediato, troppo lontano dalle scuole d’illustrazione, troppo bambino, troppo diverso. Non so nemmeno io se il mio tratto mi piaccia, amo illustrazioni molto diverse dalle mie (per fortuna!) ma, sicuramente, il mio stile mi rispecchia. Mi fa stare bene, mi rende felice e la…

Devi volerti bene

“Devi volerti bene” “prenditi cura di te” “ritagliati del tempo” Sono frasi che mi fanno venire l’orticaria. Rivolte a una neo mamma la traduzione è più o meno questa: perdi peso, iscriviti in palestra, vestiti bene, curati, va dal parrucchiere. Sono tutte ottime cose e se una donna le fa per se stessa sono davvero…

Io NON voglio essere come te

Se c’è qualcuno nella vita che mi ha spinto a cambiare strada, a mettere in discussione tutto, che mi ha spronato a lavorare per costruire altro, sono proprio gli esempi negativi. “Io NON voglio diventare come te” è quel che mi ripetevo spesso quando dovevo lavorare con persone che mi facevano stare male, anche fisicamente, ogni volta…

I premi Horror Parto

A giugno 2017 venivo dimessa dall’ospedale e scattavo questa foto da scema con un collier di salamini. Esattamente l’anno prima, a giugno 2016, disegnavo il Diario di una Pancia. L’ho fatto per una volontà di maternità, come mi ha chiesto qualcuno? A dire il vero non posso escluderlo. Come tutto quel che disegno arriva da…