La signora orientale elegante

Non c’è nessuno, in tutto il parco, elegante come lei. Porta una collana di perle e ha i capelli bianchi pettinati alla perfezione. Ogni capello ha il suo giusto posto sulla testa. Porta un vestito nero ricamato, lungo poco sotto il ginocchio. Predilige spesso abiti poco sotto il ginocchio, di taglio svasato. A volte compare con…

Qui.

Qui venivamo a passeggiare prima di voi e poi con voi nella mia pancia. Qui abbiamo parlato di sogni e progetti col vostro papà. Qui una notte abbiamo incontrato un cinghiale e siamo fuggiti come due razzi. Qui è pieno di rane che ti saltellano intorno ai piedi. Qui, le sere d’estate, le lucciole illuminano…

Buona Festa della Mamma!

La Festa della Mamma si avvicina e come ogni anno ho preparato un disegno da scaricare e stampare. L’altro anno avevo pensato a “un’Intervista a Mamma” ed era piaciuta molto al bura-mondo! Chissà se amerete anche la sorpresa di quest’anno! Di solito scelgo di creare degli strumenti di relazione. Cosa cosa cosa? Burabacio parla potabile! Mi spiego meglio:…

Un pezzo d’eternità

“Da qualche parte dentro me c’è un’officina in cui dei titani riforgiano il mondo”. Etty Hillesum – Diario La mia lettura del Diario di Etty Hillesum è arrivata alla fine. Ho tanti dubbi, idee e pensieri incompleti in testa, chissà che col tempo fermentino ed escano nuovi germogli. Questo Diario può scoraggiare per la mole…

I cieli si stendono dentro di me come sopra di me

Il mio viaggio dentro il Diario di Etty Hillesum non è ancora terminato, così dovrete sopportarmi un altro po’. Ho trovato diversi paragrafi che vorrei scrivere, illustrare e, soprattutto, ricordare. A questo punto del diario, nei Paesi Bassi, la vita per le persone di origine ebraica diventa sempre più difficile. Cibi razionati e divieti che…

Le rane, le gradazioni di verde e il sole d’aprile

Prendi la coperta, la pappa, i pannolini, le salviette, le giacche, la merenda, due giochi. Porta giù il passeggione, cambia una, cambia l’altra e ti stai già chiedendo perché non siete rimasti a casa. E poi il tuo quaderno, e che cacchio, vuoi pure disegnare, così per sfregio prendi anche le matite colorate. Il pennarello…

Meglio il cioccolato delle carote. Buona Pasqua!

Chi è iscritto alla Newsletter “Cosa succede in casa Burabacio” saprà già di che si tratta. Se non siete iscritti è ora di rimediare! Come si fa ad iscriversi? 1 – dalla pagina facebook di Burabacio in basso a sinistra trovate la voce “iscriviti alla newsletter” 2 – mandandomi un messaggio con il vostro indirizzo…

La mia Bologna Children Bookfair

Ore 4 sveglia. Ore 5.13 partenza con il nuovissimo Frecciarossa che passa da Perugia. E qui dovrei aprire una grossa parentesi sull’emozione di poter prendere un treno ad alta velocità senza dover arrivare a Firenze. Ore 7.20 Bologna. Si, è leggermente presto ma è l’unico frecciarossa che passa al mattino e ci impiega 2 ore…

Maturare come l’albero

Ieri, 20 marzo 2018, è entrata la primavera astronomica alle ore 17.15. Ve ne siete accorti? Siete stati pervasi da un friccicorino? Vi è uscito un germoglietto verde tra i capelli? Oggi è ufficialmente il primo giorno di primavera. Povera primavera, quante aspettative! Nonostante la sua buona volontà la giornata di oggi è stata fredda…

Sono la figlia dell’uomo

Sono la figlia dell’operaio che partiva col baracchino e tornava con le mani sporche del grasso delle macchine. Sono la figlia del lavoratore che partiva col baracchino e tornava con le mani sporche di carbone e le braccia indolenzite. Sono la figlia del camionista che partiva col baracchino e tornava con troppe ore di guida…

Blocchetto di abbracci per la festa del papà

Per la festa del papà ti ho preparato un disegno-regalo da stampare, colorare e regalare al tuo super papà. Di che si tratta? Ti dico subito che: – puoi stamparne quanti ne vuoi e saranno sempre pochi.  – il tuo papà potrà riscuoterli durante l’anno e usufruirne quando ne ha bisogno. – sarà un regalo…

Accogliere l’altro nel proprio spazio interiore

La mia lettura del Diario di Etty Hillesum prosegue e continuo a sottolineare le frasi che più mi colpiscono. Sono solita sottolineare i libri ma non faccio solo questo: scrivo anche sui bordi delle pagine le frasi che voglio ritrovare. Non sono una che ama conservare i libri intonsi e perfetti, sinceramente non ne comprendo…