Lettere agli sconosciuti che incontro ogni mattina

il

Lo scorso mese ho acquistato il libro di Rob Walker: “l’arte di vedere le cose intorno a noi”, di cui ne sto parlando e scrivendo ovunque, e da quel giorno ho inaugurato il quaderno degli esercizi di attenzione, dove appunto tutti gli esercizi fatti.
Così unisco più interessi: gli esercizi d’attenzione, la loro documentazione in un diario e un quaderno creativo in cui disegnare e colorare.
Non immaginavo che questo libro mi avrebbe tenuto compagnia e ispirato così tanto!

L’esercizio in questione è “Scrivete una lettera a uno sconosciuto”.
A chiunque capiterà di incontrare persone ogni giorno che, pur non sapendo il loro nome, dove vivono e cosa pensano, diventano parte integrante della nostre giornate.

Magari sono persone che fanno il nostro stesso tragitto ogni giorno, qualcuno che incontriamo sui mezzi pubblici o al parco. Oppure persone che abbiamo visto una volta sola ma ci sono rimasti nel cuore.
Io ho scelto delle persone che incontro ogni mattina al parco, quando corro. Mi sono resa conto che queste persone, così misteriose e sconosciute per me, sono importanti perché mi ispirano, mi fanno sorridere, mi rassicurano.

LETTERE AGLI SCONOSCIUTI che incontro al parco al mattino:
1 – Lettera per il signore anziano che corre con polo e pantaloni di flanella
2 – Lettera per il signore anziano che cammina al parco e parla con tutti al mattino
3 – Lettera per la donna sorridente coi capelli rosso fuoco e cane

1 – Lettera per il signore anziano che corre con polo e pantaloni di flanella

Caro signore che corri al mattino con polo e pantaloni di flanella, marsupio e cntura,
ti scrivo per ringraziarti. Ti vedo ogni mattina correre, a volte con la mascherina sotto al mento.
Ti ringrazio perché quando mi sento “scarica” o dico “ormai sono vecchia per correre”, mi ricordi che ognuno può fare quel che ama al suo ritmo e con le sue possibilità.
Non so perché tu, perdonami se ti do del tu senza avertelo chiesto, corri senza gli abiti “giusti” ma apprezzo tantissimo che tu lo faccia uguale. Per fortuna hai buone scarpe e questo è l’importante.
Ci vediamo domani mattina alle 6,30.
Sabrina

2 – Lettera per il signore anziano che cammina al parco e parla con tutti al mattino

Caro signore che ogni mattino cammini di gran lena e parli, strilli, gesticoli,
quando arrivo al parco e ti vedo so che è estate, perché noi ci incontriamo solo con la bella stagione.
Hai un buon fiato per parlare e camminare e conosci tante persone. Mi piace incontrarti mentre corro, vedere con chi sei, sono persone sempre diverse, e carpirne piccoli brandelli di conversazione.
Senza di te il parco e la mia corsa sarebbero più silenziosi e tristi.
Grazie per essere sempre presente, vivace e gesticolante, sei una certezza!
Sabrina

3 – Lettera per la donna sorridente coi capelli rosso fuoco e cane

Cara donna con i capelli rosso fuoco e cane,
ti incontro spesso al mattino presto, l’estate.
Vedo i tuoi capelli infuocati da lontano e il tuo gran sorriso.
Sei decisamente più sveglia di me alle 6,30!
Sei l’unica persona che saluti tutti a gran voce, ti sbracci e sorridi a chiunque.
Le persone subito sono sorprese, fanno una faccia che vuol dire: “ma che vorrà, questa qui!” però poi, di solito, ti risalutano.
Così ho fatto io.
Adesso invece ti saluto per prima.
Il tuo labrador bianco non saluta ma sembra un cane allegro, l’avrai contagiato. La tua è una vera rivoluzione!
Grazie per portare sorrisi fra musi lunghi!
Sabrina

L’esercizio proposto da Rob Walker si ispira al progetto di Hannah Brencher “il mondo ha bisogno di più lettere d’amore”.
Durante il college, quando Hannan Brencher stava lottando contro la depressione, trovò sollievo nello scrivere lettere come quelle che le scriveva la madre, agli sconosciuti.
Le lasciava ovunque in modo che potessero raggiungere chi ne aveva bisogno.
Hannah Brencher ha raccolto tutte le lettere in un blog, in seguito questo progetto è stato raccontato in un libro e, cosa ancora più bella, a lei sono uniti un team di volenterose persone che scrivono lettere d’amore per chi ne fa richiesta!

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...