Interrompere la sofferenza tramandata

Tagliare la pianta rampicante che cresce da padre in figlia, da madre in figlio.

Interrompere quel che ci è stato passato senza nemmeno volerlo, senza cattiveria. 

Tagliare quel che ci è stato passato per il nostro bene o semplicemente perché “con me hanno fatto così”.

I sensi di colpa, i ricatti emotivi, tutte le frasi che iniziano con “SE MI VUOI BENE ALLORA FAI…”, un certo modo di vedere i figli e le figlie come qualcosa da raddrizzare, come piante storte, da riportare sulla retta via con una stecca dritta, per togliere la mollezza dei bambini, quella loro propensione a essere furbi e furbe già da neonati, a prendere i vizi, ad approfittarsene, vederli sempre come un pericolo, una bomba che esplode.

Sradicare le dinamiche, le cose che ci hanno fatto soffrire, che ci hanno lasciato buchi dentro che ancora non sappiamo colmare, che ci hanno fatto camminare sempre con passi incerti perché incerto è sempre stato l’amore ricevuto. Abbiamo avuto amore con condizioni e clausole, amore che poteva essere sempre ripreso indietro. 

Ti voglio bene se mangi.

Ti voglio bene se vai a letto presto.

Ti voglio bene se prendi bei voti a scuola.

Ti voglio bene se sei educata/o.

Ti voglio bene se diventi uguale al figlio dei miei amici.

Ti voglio bene che sei brava/o.

E allora tu passi una vita a cercare di capire come meritare quell’amore anche da grande, cerchi di essere brava, di essere compiacente perché, si sa, l’amore non è gratuito, non è prescindere.

Tagliare la pianta rampicante, tagliare le spine per provare a coltivare un’altra pianta, una che ha foglie e fiori, che non costringe ma accompagna, che non deve raddrizzare ma solo sostenere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...