Dice il Burascotto della fortuna: fai, fai, fai

DICE IL BURASCOTTO DELLA FORTUNA (che è molto saggio):
“Lascia che le MANI insegnino qualcosa alla mente: FAI, FAI, FAI!”


Ho scritto spesso dichiarazioni d’amore al verbo FARE perché io, del verbo fare, sono innamorata.
Se è vero che la mente comanda il corpo, muove mani e piedi, insegna e apprende, è anche vero che il corpo, a partire dalle mani, può insegnare tanto alla mente.

Il bambino impara facendo più che ascoltando nozioni ma anche la bambina quarantenne che sono io trae grande vantaggio dal fare. Ascolto il mio corpo, le mani, il tatto, il ritmo del fare, il rumore dei miei piedi e apprendo.

La mente ordina e il corpo fa?
A me piace immaginarlo più come un DIALOGO che come un monologo in cui mente e corpo parlano, si confrontano e hanno modo di insegnarsi qualcosa vicendevolmente.
FAI, FAI, FAI e impara.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...