Dice il burascotto della fortuna / autostima

il

DICE IL BURASCOTTO DELLA FORTUNA:
“L’autostima è una pianta da coltivare fin dalla più tenera età”

L’amor proprio è qualcosa che ci insegnano da piccoli e lo costruiamo con gli strumenti che ci vengono dati, come quando facciamo una torre con le costruzioni che abbiamo.
Se abbiamo pochi pezzi la nostra torre sarà bassa.

L’autostima la deduciamo da tante piccole cose che ci vengono dette fin da piccolissimi/e ma anche dai non detti, dal modo con cui ci trattano e dalle azioni altrui.

Ancora oggi ricordo le parole della madre di una mia amica: “ci riesce anche Sabrina”, sul momento non capii il senso della frase ma quell’ANCHE mi rimase piantato di traverso per anni.
Col tempo, e proseguendo a frequentare casa della mia amica, capii che sua madre mi considerava proprio in quel modo, quel che riuscivo a fare io doveva riuscire a farlo anche la figlia.

Chi fa a pezzi la tua autostima spesso non te lo dice chiaramente ma ti lancia addosso un sasso alla volta, come se fosse la cosa più normale del mondo.

Non esiste una formula per far sbocciare una grande pianta dell’amor proprio, esiste solo un minuscolo seme da piantare e da accudire.
Non esiste una sola frase che è in grado di mandare in mille pezzi la nostra autostima ma un insieme di detti e non detti, gesti, azioni che possono minarla o accrescerla.

Se abbiamo poca autostima cercheremo sempre di dimostrare alle altre persone che siamo utili, cercheremo di meritarci l’amore, non sceglieremo amici, amiche, fidanzati/e ma ci faremo scegliere, grati/e che qualcuno che qualcuno ci voglia.
Accetteremo situazioni che non vorremmo accettare per paura di non valere abbastanza per costruirci altre situazioni e altre relazioni.

La cosa bella è che, anche se la nostra pianta dell’amor proprio è stata trascurata nell’infanzia, possiamo curarla da grandi. Non sarà un percorso semplice e veloce ma vale la pena farlo, coglieremo frutti dolcissimi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...