Sii Gentile con i doni

Sii Gentile
con i doni ricevuti:
un insegnamento, un ricordo,
un bacio, un abbraccio,
una consolazione.
Sono dei semi magici:
falli fruttare!

***********

Tutti noi abbiamo un cestino pieno di doni che ci accompagna, alcuni li abbiamo dalla nascita e sono i nostri punti di forza, altri invece li accumuliamo col tempo.

Sono i doni che l’esperienza personale e la pazienza altrui ci hanno regalato: un insegnamento che abbiamo interiorizzato e ci portiamo dietro nella vita, un abbraccio ricevuto al momento giusto, un bacio importante, l’amore di qualcuno che ci scalda come una coperta.

Chissà quanti altri doni abbiamo in quel cestino, eppure li notiamo poco.
Spesso non riusciamo a vederli perché siamo concentrate/i sui sassi che abbiamo in quell’altro cestino: quello che ci rallenta e ci fa camminare un po’ gobbe.
Sono i dolori, i dispiaceri, le disillusioni ma anche tutte quelle cose che ci portiamo dietro dalla nascita che potremmo chiamarli “punti deboli”.
Sono tutte le cose che ci fanno arrancare in salita ma a volte, inaspettatamente, saranno proprio questi sassi a farci tirare fuori forza e tenacia.

Sii Gentile con i doni che hai ricevuto, quel cestino pieno di meraviglie è importante, non sprecarlo!
Abbine cura.
Come una scatola di primo soccorso, come una mano tesa quando cadi, come un sostegno quando perdi l’equilibrio, il nostro cestino di doni è lì per noi.

Questo cestino può ospitare un numero infinito di doni.
Nel corso della vita possiamo riporre con cura i nuovi doni che la vita ci offre, se siamo capaci a coglierli.
Inoltre possiamo, a nostra volta, lasciare doni agli altri.

Alle mie figlie vorrei lasciare la capacità di ritrovare l’equilibrio come una bambola Daruma che, anche se cade, torna sempre in piedi, vorrei lasciare parole-carezza per i giorni difficili e la scintilla della curiosità per tutta la vita, quella che non ti fa annoiare mai ma ti spinge a scoprire, a conoscere e a chiedere.

E tu che doni hai nel tuo cestino?
Che doni vuoi lasciare alle altre persone?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...