Vorrei conoscere la vita segreta dei fiori

il

Vorrei conoscere la vita segreta dei fiori nei prati, quando si fanno belli e profumati per un’ape.
Vorrei essere fra i petali della margherita quando il sole d’estate l’acceca e i colori sbiadiscono, sotto i raggi della nostra stella rovente.
Essere e basta, senza riflettere, senza parlare, senza trarre conclusioni.

Vorrei essere così piccola da ripararmi sotto una foglia di rabarbaro, tremare di paura per le grandi gocce di pioggia che cadono dal cielo.
Poi gioire perché la pioggia è terminata e di tutto quello spavento rimane solo terra bagnata e pozzanghere.
118125710_3244212045691905_4392747340206770913_o.jpg
Vorrei essere il polline trasportato da una farfalla per perdermi tra i fili d’erba, per cadere a caso e far germogliare nuova vita.

Vorrei essere il vento furioso che scuote le foglie e fa tremare i pioppi, vorrei essere la brezza che tutto accarezza.

Vorrei essere e basta, senza aspettative e desideri, senza rancori e rimorsi.
Essere e basta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...