Sii Gentile con chi ha il dono…

Sii Gentile
con chi ha il dono
di rendere semplici
le relazioni, i giorni e i guai.
A complicare le cose
sono capaci tutti.
********siigentile_75_test_bassa
C’è un momento nella vita in cui le persone più sono complicate più ci sembrano interessanti,
più hanno un cattivo carattere più ci sembrano intelligenti, più hanno da ridire su tutto più ci sembrano preparate.
Poi passa, per fortuna.

Col tempo ho capito che la forma non è sempre uguale alla sostanza e non è detto che una forma molto complicata, difficile, contorta, corrisponda poi a una sostanza altrettanto magnifica.
A volte si edificano forme complesse e appariscenti per nascondere sostanze modeste.

Col tempo ho imparato ad apprezzare le persone che vogliono aiutarmi a vivere bene.
Quelle che se ho un guaio non ne aggiungono un altro e se confido loro un problema sanno sedersi e ascoltare, senza ritrovarmi a fare a gara di problemi, perché non vogliono essere da meno.

Col tempo ho imparato che le relazioni, d’amore o d’amicizia che siano, non devono essere per forza contorte, faticose, misteriose, per essere belle.
Ho scoperto che un amore può essere semplice e per amarsi non c’è sempre bisogno di inseguire o fuggire ma solo di tendersi la mano.
Alcune giornate sono già così dure da affrontare che ringrazio di non avere accanto qualcuno che pensa di giocare a nascondino.

Col tempo ho capito che alla peonia preferisco la margherita, alla rosa del roseto quella selvatica, al garofano il papavero.
Un fiore è meraviglioso anche con quattro petali, basta che siano liberi e tremuli al vento.

Una volta credevo che per scrivere bene un libro bisognasse usare parole ricercate, avere una prosa forbita, piena di piccole vanità. Ora apprezzo chi scrive bene ma senza troppo compiacimento, chi nella scrittura cerca prima di tutto la chiarezza delle parole, senza perdersi in uno specchio d’acqua come un Narciso.
Ho scoperto che si può fare poesia con pochi versi e con parole semplici e che un pranzo di 10 portate non è buono solo per il gran numero di piatti cucinati.

Sii Gentile con chi ha il dono di rendere semplici le giornate difficili, chi sa parlarti con franchezza e delicatezza, chi sa prenderti per mano e non lasciarti più.
Sii Gentile con chi sa ascoltare un tuo problema senza fare a gara di guai, con chi sa dirti grazie senza vergognarsene.
Sii Gentile con chi, con un abbraccio, sa comunicarti tutto il suo amore.
Sii Gentile con chi ha il dono e la volontà di rendere semplici le cose, non c’è nulla di speciale nel complicare le cose, per quello siamo capaci tutti.

siigentile_75_bassa.jpg
“Sii gentile”
 è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica.
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

A maggio 2019 è nato un libro quadrato con tutti i Sii Gentile apparsi in questi mesi, lo trovi qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...