Sii Gentile 45 / con la rabbia

Sii Gentile
con la rabbia
che è il nostro motore
più grande.
Non farti dominare dalla furia
ma usa l’energia sprigionata
per agire.
***************siigentile_45_testo_bassa

Il Sii Gentile di oggi è dedicato a un’emozione socialmente poco apprezzata: la rabbia.
La rabbia non piace, fa paura quando è non è controllata, ci fa dire cose che non vorremmo e ci porta a mostrare il peggio di noi.
Eppure la rabbia è utile, ci dice come stiamo e se la ascoltiamo fino in fondo ci racconta di più di noi e di come “funzioniamo”.

Quando ci arrabbiamo tanto con qualcuno o qualcosa credo sia importante non fermarsi lì ma chiedersi: perché mi fa tanto arrabbiare questa cosa?
Perché questa persona mi sconvolge?
Che tasto sta toccando?

Più riusciamo a conoscere la nostra rabbia senza nasconderla sotto un tappeto più possiamo controllarla e usarla.
Ci trasformeremo da TAZ, famoso diavoletto della Tasmania dei cartoni animali in qualcuno che si conosce e decide “quanto farsi prendere” dalla rabbia.
Non sarà più lei a dominare noi ma noi a USARE la rabbia come un motore.

Le scelte più importanti, rischiose, belle e azzeccate della mia vita non le ho prese in momenti di serenità e assenza di emozioni, come un novello Buddha ma spinta dal motore rombante della rabbia.

Però ho fatto un passo avanti, non ho lasciato il mio personale TAZ distruggere tutto ma l’ho ascoltato, ho capito cosa mi sconvolgeva tanto e l’HO USATO per FARE.
Quando siamo arrabbiati con qualcosa o qualcuno possiamo urlare, piangere, strapparci i capelli e lasciare il mondo come si trova (e qui mi viene in mente una ex collega che si comportava esattamente così, era preda della sua rabbia e la lasciava sfogare su tutto quel che trovava intorno) oppure decidere di CAMBIARE DAVVERO quel che ci fa arrabbiare.

Che sia parlare con qualcuno, magari una volta che ci siamo calmati un po’, licenziarci, interrompere o iniziare una nuova collaborazione, dire di NO a qualcuno a cui di solito diciamo di SI, smettere di fare buon viso a cattivo gioco, iniziare a fare qualcosa a cui teniamo, metterci a capo basso a studiare, a scrivere, a disegnare, la rabbia ci dà il carburante per andare avanti come un treno.
Una rabbia trasformata che da padrone diventa un buon servitore.
Quindi SII GENTILE con la tua rabbia e ascoltala, sarà il tuo carburante per arrivare da qualche parte, per andare via, per cambiare, per essere finalmente dove vuoi essere.
siigentile_45_bassa

**************************************
“Sii gentile” è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica.
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

A maggio 2019 è nato un libro quadrato con tutti i Sii Gentile apparsi in questi mesi, lo trovi qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...