Sii Gentile/30: con le persone sensibili

Sii Gentile
con le persone sensibili:
vedono il mondo
attraverso una lente
d’ingrandimento
collegata al cuore.
*******************
siigentile_30_testo_bassa
Il Sii Gentile di oggi è dedicata alle persone sensibili, a chi si commuove per le piccole cose, a chi lotta per cacciare indietro le lacrime davanti a un film o leggendo un libro, a chi combatte da una vita per nascondere l’emozione che spesso li travolge.

Posso ben annoverarmi in questa schiera, alle elementari ero l’unica bimba a piangere come una fontana leggendo un piccolo estratto dell’Odissea, precisamente la scena della morte del cane di Ulisse.
So bene cosa vuol dire essere “i sensibili” della classe, non riuscire a trattenere le lacrime o impedire alla faccia di arrossire, alla voce di tremare. So cosa vuol dire piangere di fronte al telegiornale, anche se ritengo che ci sia davvero da piangere ascoltando alcune notizie.

Per molto tempo ho considerato questo mio modo di essere uno svantaggio, qualcosa da combattere, che mi avrebbe sempre ostacolato.
Per molto tempo sono stata presa in giro, bonariamente e non, da datori di lavoro, amici e dalla mia stessa famiglia per questo mio modo di essere.

Secondo te è una debolezza essere sensibili?

Io ho capito, col tempo, che se smettiamo di considerare la nostra sensibilità accentuata come una cosa brutta, da nascondere, una cosa per cui chiedere scusa, allora diventa un punto di forza.
Io l’ho usata per scrivere i sii gentile, per immedesimarmi negli altri, per creare i quaderni Burabacio, per ascoltare un amico o amica in difficoltà.
Essere sensibili è come possedere una lente d’ingrandimento collegata al cuore che amplifica quel che vediamo, sentiamo, viviamo.

Se cerchiamo di nascondere, inutilmente, questo modo di essere sarà sempre uno svantaggio. Se invece accettiamo questa lente d’ingrandimento e la puntiamo verso le cose “giuste” allora può diventare un mezzo POTENTE e uno strumento ECCEZIONALE.
Se puntiamo la nostra lente verso le cose belle, buone, verso chi ha bisogno di una pacca su una spalla, verso un amico o un’amica in difficoltà ecco che improvvisamente diventa un DONO, una marcia in più.
Andiamone orgogliose e orgogliosi!

Accettiamo quel che siamo e anticipiamo le altre persone dicendo loro: “sono una persona sensibile, mi commuovo facilmente, la mia faccia diventa rossa in fretta, è per questo che riesco a capirti, che riesco ad apprezzare un bel tramonto, che riesco a vedere la bella persona che sei”.
L’essere sensibili è come avere una monetina con due facce: a seconda delle faccia può essere una cosa che ci mette in imbarazzo o una cosa che aiuta a superare un momento, capire una situazione, avere una delicatezza in più verso qualcuno.

Sii gentile verso la tua sensibilità e lei ti sarà d’aiuto, non vergognarti, non considerarla una cosa da persone deboli e pian piano anche le persone intorno a te ti apprezzeranno così come sei.
Spesso pretendiamo che gli altri ci accettino come siamo ma non lo facciamo noi per primi, tendiamo a camuffare, a nasconderci, a fare finta di…
Sfoggiamo la nostra sensibilità come un bel gioiello.
siigentile_30_bassa
**************************************
“Sii gentile” è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica.
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

A maggio 2019 è nato un libro quadrato con tutti i Sii Gentile apparsi in questi mesi, lo trovi qui.

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...