Sii Gentile/19 – con i ricordi

il

Sii Gentile
con i ricordi:
custodiscili con cura,
assegna loro un posto
nel tuo cuore.
I tuoi ricordi
raccontano chi sei
e la strada che
hai percorso.
*****************************************
siigentile_19_testo_bassa
Il Sii Gentile di oggi è dedicato al passato di ognuno di noi: la nostra storia, i passi che abbiamo fatto per arrivare fino a oggi.
Molte volte tendiamo a voler dimenticare alcuni tratti della strada percorsa perché troppo dolorosi, troppo impegnativi, troppo stancanti o perché non abbiamo ottenuto quel che avremmo voluto.
Io per prima mi dico spesso che potrei cancellare interi anni senza sentirne la mancanza, anzi, probabilmente avrei sofferto meno, però sento che non è giusto.
Quel che sono è il frutto della strada che hanno tracciato i miei piedi, le scelte che ho fatto, le parole che ho detto e quelle che non ho detto.
Sono quel che sono per tutti i tratti della strada percorsa, anche per quelli che vorrei cancellare.
Dobbiamo imparare a raccogliere tutti i nostri ricordi e custodirli con cura, sono solo nostri, sono una delle cose più preziose che abbiamo.
Sono il racconto unico della nostra unica vita, dobbiamo imparare ad amarli tutti e guardarli con benevolenza.
siigentile_19_bassa
*****************************************
“Sii gentile”
è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica. 
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...