Sii Gentile/13 – con le paure

Sii gentile
con le paure degli altri,
non definirle
“sciocche” o “assurde”.
Le paure
sono animali difficili
da imbrigliare
con la ragione.

Il Sii Gentile di oggi è dedicato a un argomento grande e spesso irrazionale: la paura.
Molte volte bolliamo le paure degli altri  come sciocche, piccole, inutili, assurde, mentre prendiamo decisamente a cuore le nostre.
Se hai provato almeno una volta paura puoi capire quanto possa essere frustrante non poterne parlare con qualcuno o sentirsi dire “non pensarci, ma è una sciocchezza, come fai ad avere paura di una cosa così?”.
Gran parte delle paure alla luce del sole non sono altro che ridicole ombre ma di notte diventano grandi come la stanza.
Nella nostra testa le paure e i pensieri che ci fanno paura riempiono tutto, senza lasciare spazio ad altro.
Anche i bambini hanno molte paure e noi adulti non sempre sappiamo prenderle sul serio.
Perché non proviamo, semplicemente, a dire agli altri: “raccontami la tua paura, sù ti ascolto. Ti ascolto senza giudizio, senza volerti dare una soluzione razionale. Ti ascolto per farti capire che ti credo, hai paura, sappi che anche io alcune volte ho paura.”

—————————————————–

“Sii gentile” è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica. 
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...