Sii Gentile/12 – un seme rivoluzionario

Sii Gentile
con una parola,
un sorriso,
un gesto
e pianterai un seme
di rivoluzione
destinato a germinare.

La vedi quella grande quercia laggiù?
Anche lei è nata da un piccolo seme che ha germogliato e lentamente è cresciuta fino a diventare quel maestoso albero che vedi.
Per questo non devi pensare che le tue azioni siano inutili: nulla è inutile, forse solo la paura di fare qualcosa di inutile è davvero inutile.
Non sapremo mai quanto le nostre azioni, parole e gesti possano influenzare gli altri, in negativo e positivo.
Ti è mai capitato di scoprire che per qualcuno eri un punto di riferimento?
Che lo hai influenzato in qualcosa?
A me si!
Anni fa una ragazza mi scrisse un’email per chiedermi un consiglio: come posso diventare illustratrice? Ho già un lavoro, che faccio mollo tutto?
Vedendo i suoi disegni pieni di vita e il suo stile unico le ho detto di non farlo, di non azzardarsi!
Se disegnare la rendeva felice perché fermarsi? Perché negarsi tanta gioia! Le dissi di credere in lei e nel suo talento, che era tanto e faceva capolino da ogni lavoro.
Le raccontai la mia storia, di come ero riuscita a costruire un lavoro intorno ai miei disegni per farle capire che con molto impegno poteva fare altrettanto.
Ora questa ragazza lavora come freelance e fa l’illustratrice. Ho ricevuto da lei una bellissima lettera di carta, una lettera vera con tanti disegni intorno e il suo primo libricino illustrato per bambini.
Non so descrivere la gioia nel ricevere questa lettera, l’emozione per aver dato la spinta a qualcuno che aveva bisogno solo di una parola buona perché il talento c’era già in abbondanza.
Quindi semina parole buone, semina gesti gentili, semina sorrisi e vedrai che raccoglierai bei frutti.
————————————————————–
“Sii gentile”
è un mio progetto nato alla file del 2018: ogni lunedì condivido sul blog degli spunti di gentilezza.
La gentilezza è un gesto rivoluzionario: fa sentire bene bene chi la fa e chi la riceve.
La gentilezza è una scelta e una pratica. 
Non c’è nulla di sciocco o di debole in chi è gentile, anzi, mi sento di dire che sono persone che non hanno bisogno di una corazza di arroganza e maleducazione. Sono persone che hanno il coraggio di essere gentili con chi li circonda, con gli amici, coi familiari e con gli sconosciuti.
La gentilezza però non si limita alle persone: si può praticare anche verso il pianeta, verso gli animali e verso i sogni.
Spero che questi spunti possano farti sorridere e farti venire voglia di praticare la gentilezza, o se già lo fai, di proseguire con la consapevolezza che io sono con te.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...