I Dinosauri Geometrici

il

Nella Burabottega è arrivato un nuovo album per bambini… I DINOSAURI GEOMETRICI!
Ormai il metodo geometrico mi ha preso la mano e dopo gli Animali Geometrici ho voluto confrontarmi con degli animali che popolano il nostro immaginario collettivo da sempre: i dinosauri.
(Si, mi sono divertita molto, se te lo stai chiedendo).
Che cos’è il metodo geometrico? 
Un metodo per imparare a disegnare tutto che consiste nello scomporre  il nostro soggetto nelle sue forme geometriche generali per poi andare ad aggiungere particolari. Quindi disegnare dal GENERALE al PARTICOLARE.
Quali sono i vantaggi?
Tanti, innanzitutto che con un metodo si riesce a disegnare soggetti anche complessi e a non ci si spaventa di fronte alla ricchezza di particolari e di forme. Spesso di fronte a un soggetto che ci sembra difficile non sappiamo da dove iniziare e iniziamo a dire: “non sono capace, è troppo difficile, non so disegnare”, quante volte l’ho sentito dire da grandi e piccoli!
Con un metodo sai già come iniziare!
Nell’album ogni dinosauro è disegnato con cerchi, ellissi, rettangoli, triangoli e trapezi proprio per farti capire che non c’è nulla di impossibile da disegnare.
Per far capire meglio al bambino “come funziona” questo metodo ho scomposto ogni dinosauro in forme che il giovane artista può ritagliare per divertirsi a ricomporre l’animale!
In definitiva i Dinosauri Geometrici sono un esercizio di collage.
Per ogni dinosauro c’è quindi una scheda con le forme scomposte da ritagliare e una pagina su cui incollarle.
Mi sembrava importante che i dinosauri ricomposti rimanessero all’interno dell’album.
Le forme più complesse come denti, zampe, aculei, le ho inserite in aree tratteggiate in modo da semplificare il ritaglio per i bambini.
Ogni dinosauro può poi essere arricchito di dettagli, colorato, si può aggiungere uno sfondo o altri animali, insomma via libera alla fantasia! 
Rispetto agli Animali Geometrici ho aggiunto 6 pagine finali con tutti i 10 dinosauri da colorare ma non solo: il bimbo/a può anche completare lo sfondo e aggiungere alberi, stagni, fiori e altri animali!
Lo scopo di questo album non è solo insegnare ai bambini che la geometria può essere molto utile per imparare a disegnare ma che possono riutilizzare questo metodo sempre, anche per disegnare una casa, un monumento o una persona.
Per questo ho inserito 4 pagine in cui inventarsi il proprio dinosauro geometrico e ricavare la “formula geometrica” da usare per disegnarlo altre volte.

Ad esempio la formula del  Tirannosauro Rex è:
semi ellissi + triangoli + rettangolo + gocce + zampe. 

L’album è composto da 60 pagine rilegate con una spirale, lo trovi sulla burabottega cliccando qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...