Il mio Album di Arte e Musica

on

Qualche post fa vi avevo raccontato che stavo lavorando alacremente su dei bei progetti, questo è uno di quelli!
Ricordate la storia del trancio di pizza e la mostra di Ligabue?
Se avete voglia di leggerla potete cliccare qui.
Se non avete voglia, vi faccio un breve riassunto.
Nel 2014 ho incontrato il team di Artkids, Martina e Lidia, alla Bologna Children’s Book Fair.
Il nostro incontro è stato scandito dai ciomp ciomp di un trancio di pizza acquistato al bar della fiera. Da quel giorno abbiamo iniziato collaborare insieme e sono nate tante cose belle.
Uno di queste è la parte family friendly della mostra Antonio Ligabue a Pavia, attualmente in corso. Un altro è l’Album di Arte e Musica pubblicato da Cetem, una casa editrice scolastica. 
In questa foto potete vedere l’Album e le Flashcard, come sempre i testi e il progetto sono di Artkids, il progetto grafico e le illustrazioni sono le mie.
Che cos’è il mio Album di Arte e Musica?
Un album per i bambini di 4° e 5° elementare in cui imparare l’arte facendo.
Per ogni artista è presentata un’opera insieme a una pagina di approfondimento dedicata alla vita dell’artista e al suo lavoro e poi due pagine di attività. Studiare la luce con Vermeer, immaginare città assurde con Magritte, progettare un’invenzione con Leonardo. L’arte si vive, si sperimenta, è qualcosa con cui confrontarsi e divertirsi. 
I bambini, come accompagnatrice in questa avventura, hanno una cornice parlante, mentre una chiave di violino li introdurrà nelle pagine della musica. Si perché l’Album, oltre all’arte, ha una parte dedicata alla musica, scritta da Chiara Pastormerlo. Ogni brano è scelto per delle affinità con le opere d’arte.
Inoltre, l’Album, è corredato da delle Flashcard per l’insegnante, per consentirgli di approfondire artisti e opere. 
L’Album e le Flashcard fanno parte di un progetto più ampio che comprende il Sussidiario dei linguaggi e Parole ad Arte.
Se siete degli insegnanti potete contattare Cetem per adottare questi libri per i vostri alunni.

Annunci

One Comment Add yours

  1. Bellissimo! Peccato che i miei figli non vadano più alle elementari da un pezzo …. Molto efficace l’idea di imparare l’arte facendola.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...