Io non so disegnare ritratti

on

Io non so disegnare ritratti e sinceramente ne ho sempre avuto una paura folle.
Si riconosceranno le persone ritratte? Avrò toccato quella corda segreta che fa di un ritratto IL ritratto?
E poi non sempre il ritratto più somigliante è quello che ci rappresenta di più.
Eppure, per uno strano gioco del destino, mi sono ritrovata a disegnare ritratti di famiglia14641956_1096181203828344_1994700511635954284_n
Come?
Tutto è iniziato con un disegno che non doveva essere un ritratto di famiglia ma una matrioska di abbracci.
Nella mia testa era una sorta di abbraccio cosmico.
Poi è arrivata Claudia e ci ha visto dentro la sua famiglia.  Mi ha commissionato un disegno con lei, suo marito e i suoi figli abbracciati.
La cosa bella dei disegni è questa: ogni persona che li guarda ci mette dentro un po’ di lui e della sua vita.  14606413_1082016188578179_8295846505220374695_n
Quindi ho disegnato la famiglia di Claudia in questa modalità abbraccio cosmico, lei ha pubblicato una foto sulla sua pagina facebook (la casa nella prateria) e BOM!
Mi sono arrivate le richieste.
Prima una, poi due, poi tre e alla fine ne sono arrivate così tante che ho dovuto chiudere gli ordini per Natale ai primi di ottobre. 14492330_1079856458794152_9077649190126743297_n
Così ho vinto la mia paura dei ritratti e ho anche scoperto il “mio” modo di ritrarre.
Già vi avevo parlato del CENTRO e di come fosse importante rimanere vicino al proprio CENTRO sempre. Come persona e anche come famiglia.
Per questo i miei ritratti si concentrano sul punto centrale, su quel che la famiglia custodisce.  

A tal proposito avevo scritto questo post qui.
Così ho iniziato a chiedere alle persone cosa fosse importante per loro e per i loro figli, mariti o mogli. Alcuni mi hanno ringraziato per questo lavoro di introspezione, altri lo hanno trovato utile, altri ancora faticoso. Qualcuno mi ha raccontato una vita intera partendo da 15 anni prima, altri mi hanno raccontato il momento presente. Qualcuno ha luoghi del cuore, panchine importanti, peluche fondamentali, frasi tatuate sulla pelle, fiori del cuore, qualcun altro vuole un  amuleto che esorcizzi una paura o che rappresenti un nuovo inizio.  14595786_1083499575096507_3840433390919043465_n
Non mi aspettavo di scoprire tante cose e di conoscere tante persone grazie a questi ritratti. Eppure è stato così.
Il mio lavorare sui ritratti di famiglia è stato come un tuffo. 
Un tuffo dentro tante vite diverse, scelte, luoghi, passioni, piccole e grandi cose. Cani, gatti, galline, libri, specchi, case, auto d’epoca, farfalle, aerei. Nasi piccoli, nasi lunghi, nasi larghi, occhi grandi, occhi a mandarla, occhi piccoli. Sorrisi enormi, sorrisetti. Guancine, guanciotte. Storie difficili, passati dolorosi, storie allegre, storie spensierate, coincidenze e nuovi progetti.
Ripercorro le vostre fotografie e i vostri racconti come un viaggiatore munita della mia valigia di pennini e acquerelli. 11225402_1105670956212702_379815807949168989_n
Si perché ad un certo punto qualcuno ha iniziato a chiedermi un tocco di colore.
In principio i ritratti erano solo a china, poi è comparsa una guancia rossa, una stella gialla, una farfalla colorata. Succede sempre così nei viaggi: man mano che si procede il bagaglio si arricchisce, cambia, qualcosa rimane indietro e altre cose si affacciano. 14516438_1082804078499390_619373647548031622_n
Foglie rosse, monte Fuji, biciclette, valigie. Fiocchi rossi tra i capelli e sirene sulle braccia. Girasoli, montagne, il lago di Como, orchidee e papaveri.
Quanta vita ho scoperto.

14715543_1094768583969606_4711569251674353869_o 14650136_1085857224860742_4810709306343304547_n
14479530_1079238752189256_4988702232423478429_n
14900613_1101021326677665_7597237991772175872_n
14908372_1101906506589147_6062076736259378423_n

E dire che tutto inizia da qui: da un foglio bianco.

14695456_1095892557190542_879306874995956203_n

Advertisements

2 Comments Add yours

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Che meraviglia queste famiglie 🙂
    E che meraviglia i tuoi ritratti!
    Bacio
    Sid

    1. asabbri ha detto:

      Ciao Sid! Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...