Ti diranno che…

il

Ti diranno che dopo i trenta tracollerai.
Ti diranno che dopo una certa età devi mettere i piedi a terra e scendere da quella nuvola arredata che è la tua vita.
Ti diranno che i sogni vanno bene solo di notte e neanche tanto.
Ti diranno che là fuori non c’è nulla.
Ti diranno che non ti innamorerai più.
Ti diranno che non sarai mai più felice.
Ti diranno che di meglio non c’è.
Ti diranno che ora basta, devi diventare serio.
Davvero basta ridere.
Basta sorridere, un po’ di contegno.
Ti diranno che non si piange, soprattutto in pubblico.
Ti diranno che non ci si espone mai troppo.
Ti diranno di non dire mai “ti amo” per primo.
Ti diranno che ora sei felice ma la felicità scappa via veloce.
Ti diranno che le cose non possono far altro che peggiorare.
Ti diranno che la tua vita non sarà mai all’altezza dei tuoi sogni.
Ti diranno che sei vecchio per certe cose.
Ti diranno che devi smetterla di leggere i fumetti.
Ti diranno che ora basta mettersi a piangere per un libro.
Ti diranno che se non sei come gli altri non ti accetteranno mai.
Ti diranno che non devi avere le mani sporche di terra.
Ti diranno che sei ingenuo.
Ti diranno che ogni tanto dovrai pur sporcarti le mani. Ma non di terra.
Ti diranno che vuoi la Luna.
Ti diranno che se non ti piace quel che piace a loro sei strano.
Accidenti quanto sei strano.
Ti diranno che stai perdendo tempo.
Ti diranno che si è contenti solo da bambini.
Ti diranno che si sorride solo se ti pagano.
Ti diranno che con la pioggia bisogna essere tristi.
Ti diranno che devi avere tante cose per essere felice: un abbonamento tv, un abbonamento alla palestra,
le giuste amicizie e l’aperitivo il venerdì sera.
Ti diranno che c’è un solo modo per essere realizzati: essere come loro.
Ti diranno che non devi sprecare troppo tempo così.
Ti diranno che quel tuo sogno non è nulla.
Ti diranno che non sei capace, fidati di loro che non hanno mai provato a fare nulla.
Ti diranno che alla sera devi guardare la tivù altrimenti non va bene.
Ti diranno che devi andare dal parrucchiere che con quei capelli lì…
Ti diranno che la felicità non sta nelle piccole cose.
Ti diranno che le scelte coraggiose non servono a nulla perché è tutto scritto.
Esatto, non puoi farci nulla.
Il destino. 14725758_1094394434007021_7677650250259198226_n

Non gli credere.
Sii felice.
Ridi, piangi, rincorri i tuoi sogni.
Fai quel che ami, sii sincero, fai scelte coraggiose,
non credere a chi ama ridimensionare gli altri per sentirsi grande.
Non credere a chi ama distruggere piuttosto che costruire.
Non credere a chi non ha avuto il coraggio di tentare qualcosa e si diverte a sminuire il tuo impegno.

Non credere a chi ha sempre la verità sotto braccio, come una baguette.
Non credere a chi ha le labbra arcigne e non ride mai.
Non credere a tutti questi musilunghi, moriremo tutti un giorno, tanto vale morire contenti e pieni di sogni.
Sii te stesso e ama la tua vita, è tutto quel che hai. 

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Un bradipo è un bradipo, e la sua vita non è facilmente condizionabile, se non altro perchè non vive alla stessa velocità del resto del mondo 😛
    Nickkkkk…. 😛
    (se hai visto Zootropolis, capirai; se non l’hai visto, mannaggia rimedia! 🙂 )
    Bacione
    Sid

    1. asabbri ha detto:

      devo rimediare 🙂

      1. sidilbradipo1 ha detto:

        E’ un film d’animazione capolavoro 🙂

  2. asabbri ha detto:

    Si si il film l’ho presente ma non l’ho visto (e di questo passo credo che non uscirò di casa prima di gennaio) 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...