I Giovedì della Meraviglia: alghe di carrube


Il mare esercita sulle persone un grande richiamo: la pace, il relax, l’azzurro, la vacanza, il ristoro. Qualcosa che va al di là della semplice “vacanza” ma che si avvicina a una quiete dell’anima.
Io non amo il mare d’agosto, il mare delle località affollate, il mare della spiaggia privata con il posto fisso, il mare da stare sdraiati a guardarlo.
Ma non sono immune dal suo fascino: amo quella grande distesa azzurra sempre in movimento, quieta e agitata al tempo stesso.
Per cui non è difficile vedere il mare in ogni cosa, vedere i pesci nelle foglie e le alghe nelle carrube. alghe

L’esercizio di Meraviglia che vi propongo oggi è questo: cercate il mare in ogni cosa intorno a voi.
Sono sicura che lo troverete!
2

Annunci

One Comment Add yours

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Ciao Asabbri 🙂
    Se ti fa piacere partecipare, T’ho nominata all’Autunno in… Tag 🙂
    Regole qui: https://topolod3xter.wordpress.com/2016/10/15/autunno-in-tag/
    Bacio
    Sid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...