Che occhi grandi che hai! – una storia di tessuti

il

La mia avventura nel mondo dei tessuti è iniziata a luglio 2016 quando Marla, nome d’arte della mia amica stilista Ivana, ha accettato di aiutarmi a dare vita ai miei sogni su tessuto. A cucire sono una schiappa e manco di qualsiasi nozione base su cartamodelli e simili.14332936_1065828803530251_8834438832380985858_n
Avrei potuto stampare delle shopper già cucite, ci sono diversi servizi di stampa on line che forniscono anche questa possibilità, ma non era quel che volevo.
Tutto quel che produco e vendo nel mio negozio on line su Etsy si contraddistingue per la cura e la qualità: per i quaderni ho scelto una bella carta avorio, per i colouring book ho usato pagine da 170 grammi che si avvicinano più al cartoncino che alla carta, per le spedizioni ho fatto stampare delle etichette colorate. Ogni persona che ordina qualcosa da me riceve in regalo una cartolina di Cappuccetto Rosso stampata su carta Tintoretto da 300 grammi e spesso aggiungo stampe di disegni e stelle filanti. Ogni quaderno è scritto a mano senza l’ausilio di nessun font, impiego il triplo del tempo ma trovo che sia una delle cose più distintive che posso offrire.
Insomma: faccio del mio meglio. 13699943_1021757911270674_7766654738379017876_n 14433136_1068691776577287_8702123147084390731_n
In quest’ottica non potevo certo aggiungere una shopper qualunque agli altri articoli della burabottega, magari una shopper mal cucita, di cotone leggerissimo, stropicciato e con manicotti sottili. No. Meglio niente che una shopper così.
Mi serviva un prodotto su misura cucito a mano e qui è entrata in gioco Marla.
La prima creatura dei bura-tessuti è stata la bura-bag con le sirene, ora anche nella versione albero della vita, poi sono nati gli astucci, il cuscino a sirena e infine la shopper di cappuccetto rosso e il lupo14433085_1073880416058423_6113386227914716790_n14462801_1074304252682706_1807572936038657129_n

Credo che se si vuole vendere un prodotto artigianale si debba puntare tutto sulla qualità, sulla cura e sui dettagli: nulla va lasciato al caso. Chi compra on line non può toccare il prodotto e paga delle spese di spedizione, solo per questo va ricompensato: la cura nel preparare il pacchetto deve essere massima e quel che hanno acquistato deve superare le aspettative.

Spero di poter superare le aspettative di chi ordina dalla bura-bottega, nel frattempo si disegna, si studia e si disegnano tanti  cappuccetti rossi.
14355185_1065828713530260_7882121036674591098_n 14470417_1074930539286744_2197908602007000934_n 14107649_1045235648922900_8994357301383558405_o
Finalmente ho una shopper 100% cotone, di una buona consistenza, cucita bene, con i manicotti larghi e resistenti e i miei disegni stampati!
Ora si che ragioniamo.
Tutto questo per dirvi che si, l’era del bura-tessuto è iniziata! 14517582_1074930502620081_6207294413431647722_n

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Il cappuccetto rosso con il lupotto è straordinario ❤
    Ma oltre alla bag vendi anche il pannello di tessuto?
    Mi piace tantissimo 😛
    Bacio
    Sid

    1. asabbri ha detto:

      Non ci avevo pensato a vendere il tessuto ma si può fare 😀

      1. sidilbradipo1 ha detto:

        Fammi sapere 😀
        Bacio
        Sid

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...