Il quaderno dei Perché e delle frasi Memorabili

il

Amo i quaderni e amo i quaderni a tema.
Basta sbirciare il mio shop su Etsy e troverete il quaderno delle emozioni, il quaderno degli esercizi della meraviglia, il diario di una pancia, il diario di bordo, il quaderno io racconto te, tu racconti me…
Il quaderno è qualcosa in cui scrivere, disegnare e incollare ma è anche molto di più.
Il quaderno, fin da piccola, mi è sempre sembrato uno spazio enorme: qualcosa di piccolo eppure di infinito.
Pagine su pagine da riempire, pagine in cui immaginare e incastrare un’altra realtà.
Se il libro è un amico da seguire e, a volte, da rincorrere senza sapere dove ci porta nel quaderno noi siamo i conducenti.
Il quaderno, per me, ha la funzione della porta che attraversa Alice per entrare nel Paese delle Meraviglie.
Così, ora che sono grande, mi sono fatta coraggio e ho iniziato a disegnare i miei quaderni, quelli che avrei voluto trovare da piccina e quelli che mi suggerisce la fantasia.
Un “mondo” che avrei voluto poter conservare era quello dei “perché” e delle frasi così buffe e originali dei miei nipoti.
Molte me le ricordo ancora ora.
Frasi che, all’epoca, mi avevano messo in imbarazzo, mi avevano fatto ridere e, alcune, mi avevano fatto riflettere.
“Zia perché hai la fronte del colore di un petto di pollo?”
Così è nato il “Quaderno dei Perché e delle Frasi Memorabili”. 5
Questa volta volevo creare il quaderno il più possibile con il collage.
Una scelta particolare in un momento che con il computer tutto si può simulare, photoshoppare, ritoccare; eppure amo il collage, amo scegliere la carta, ritagliarla e incollarla. Amo avere le mani appiccicose di colla, sbagliare e buttare via il foglio, sentire la carta liscia e quella ruvida. Credo che la mia sia una necessità di realtà.

Così, ad agosto, ho preso carta colorata, fogli di giornale e colla e ho creato la copertina del quaderno.
In tutti i quaderni che ho realizzato non ho mai usato un solo font, non è qualcosa di personale contro il font in genere, è che amo scrivere a mano e poter adattare i testi alle foto e giocare con le lettere. Finalmente sono riuscita a farlo e, anche se ci metto diverso tempo, ogni testo è scritto a mano.
Scrivere ogni cosa a mano mi aiuta a dare una personalità a quel che faccio perché solo i miei quaderni hanno la mia calligrafia.
Non avrebbe senso mettersi a disegnare quaderni senza volerli rendere, in qualche modo, unici.
Il “quaderno dei Perché e delle Frasi Memorabili” inizia con la dichiarazione: di chi sono tutti questi perché? Quanti anni ha? 6
Prosegue poi con le pagine dedicate ai “perché”.
Ogni pagina è composta così:
– la domanda di oggi
– spazio data
– la mia risposta
– la mia vera risposta (quella che non ho detto)
Ho pensato che poteva essere buffo, a distanza di tempo, leggere non solo le domande dei bambini ma anche le nostre risposte! E perché no, anche le risposte che avremmo voluto dare. 8
La seconda parte del quaderno è dedicata alle “frasi memorabili”.
Ogni pagina ha uno spazio per:
– la frase memorabile di oggi
– data 9
Ogni pagina è stata creata fotografando i collage di  carta a quadretti, carta millimetrata e carta colorata.
Rispetto a tutti gli altri quaderni questo non è un A4 bensì un A5 (14,8 x 21 cm): un formato più piccino per raccogliere una domanda a pagina.

Le pagine sono tante: ben 80 da riempire con perché e frasi.
La rilegatura è una brossura fresata (cioè con la colla) e ha un dorso come un libro.
La carta è sempre la carta avorio con pagliuzze da carta riciclata che uso per ogni quaderno.

Spero vi piaccia quanto è piaciuto a me immaginarmi a rileggere i perché dei miei nipoti fra 10 anni.

Il quaderno si trova nel mio shop su etsy. Se vuoi acquistarlo clicca qui! 

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. sidilbradipo1 ha detto:

    Il tuo etsy… il tuo bradipo sta risparmiando i soldini per gli auto-regali di Natale, chè c’ha visto mille cose meravigliose 😛
    Capo e lavoro ❤
    Bacio
    Sid

    1. asabbri ha detto:

      ❤ ohhhh il mio bradipo 🙂 grazie!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...