Il pappa-tappi, l’albero di Rimmel, la bambini Cri Cri e il gallo perfetto.

on

 

C’era una volta un cavatappi che smaniava dalla voglia di fare qualcosa d’altro.
“Cosa posso fare?”
Si chiedeva cigolando fra sé e sé.
“Sono pure astemio e tutto questo odore di vino mi stordisce”
Così si appoggiò su un foglio e iniziò a urlare “Chicchirichì Chicchirichì!”
Era appena nato un Gallotappi.10298934_800359913410476_9182793367587448612_n

 

Una tazzina di pessimo caffé era un po’ giù.
“Sono sempre qui a tenere questo caffé, che è pure nervoso…
Vorrei viaggiare, vedere il mondo.”

Così, dopo un pranzo raffazzonato, si mise su un foglio insieme a un cavatappi e decisero di darsi alla pirateria.
Era appena nato il terribile duo del Pirata Nervoso e il fedele Pappatappi.11391125_10207188961748941_6231171709750689146_n 11227922_10207188962028948_137371267873665572_n

 

C’era una volta dell’ombretto sparso qua e là.
Questa donna è peggio di un orso delle nevi! Riesce a far danni ovunque!” pensava fra sé e sé.
“Ora a che mai servirò?”
C’erano pure dei mascara mezzi usati e mezzi no, molto annoiati. Si adagiarono tutti su un foglio e divennero una famiglia. Arrivò pure un cri cri che smaniava dalla voglia di andare in giro con una borsetta e un vestito azzurro.
Insieme si costruirono una casetta in campagna dove vivere una seconda vita.

11390139_800193620093772_3343544967533509521_n10172818_800193666760434_3358234154788964891_n

C’erano poi dei mini cachi caduti, la pianta non ce la faceva più a trattenerli, così scapparono uno dopo l’altro. Una volta a terra si ricordarono di non avere un biglietto del treno.
Si posarono su un foglio bianco e iniziarono a discutere “E se fossimo dei pensieri?”
“E no, i pensieri non hanno materia”.
“E se fossimo dei capelli?” Chiese un altro.
“Perché no”. Rispose quello più piccolo.
L’ultimo caco sedò ogni possibile discussione “Saremo quel che ci pare”.11400981_799172813529186_7931712285875133138_n


11013102_799166586863142_6435469541742534958_n

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...