Invidie verdi

invidieverdi

 

Correndo e rincorrendo (il cane) ci si imbatte in alberi sfacciati, innamorati, invidiosi e riflessivi, per non parlare delle acacie vanitose.
Ecco qui un esempio di albera contesa, e da qui il detto “verde d’invidia”.
Di fronte a voi un campo di fave in fiore che, credo a torto, mi ricordano quelli delle orchidee.
Insomma sappiatelo i pini marittimi sono dei grossi invidiosi.

La frase del giorno è:
La tristezza è negli occhi di chi guarda

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...