Moderne balie di silicio

il

smartphone_bassa

Qualche giorno fa ero “di stazione” a Santa Maria Novella e in attesa della coincidenza.

La prima cosa che ho fatto è stato sfoderare il mio smartphone e guardare facebook, mandare 7 messaggi con whatsapp, controllare la posta, riguardare facebook  (che non si sa mai in 10 minuti potrebbero essere cambiate molte cose, Caio potrebbe essere passato da “una relazione impegnata” a “single” e vantarsi della sua singletudine, potrebbero esserci bellissime foto sfocate di locali similallamoda in cui persone similallamoda che conosco – piùomeno – bevono cose alcoliche colorate, insomma oh robba interessante), è già tanto che non mi sono messa a conversare amabilmente con Siri… (per i nonSirimuniti trattasi di una voce amica che risponde ai quesiti esistenziali e non sul mio moderno IPhone).

Per ingannare l’attesa mi fiondo a mangiare un pezzo di pizza (due a dire il vero che poi mi sciupo) e mi guardo intorno per la prima volta, persone con occhi bassi incollate agli smartphone che faticano a mangiare e scrivere sul touchscreen senza mangiare il touchscreen e scrivere sulla pizza.
Nessuno sguardo si è incastrato o anche solo sfiorato col mio, nessuna conversazione da stazione, nessun commento sui lunghi tempi di cambio o anche solo un monotono accenno alle condizioni del tempo.
Non sarà forse che non siamo più abituati a gestire il nostro tempo? A gestire quegli spazi morti, senza impegni, senza appuntamenti, senza uno scopo? Abbiamo disimparato a gestire la noia? A gestire il nostro cervello in condizione di riposo?
Il mio moderno Iphone mi lancia un’occhiata civettuola, un messaggio, un commento, una faccina e tutto riprende, il cervello si calma, l’ansia si dissolve, le facce delle persone intorno a me tornano ad essere tappezzeria sullo sfondo.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

  1. itacchiaspillo ha detto:

    🙂 ma quanto hai ragione!!!
    (mo’ vado anch’io a controllare se qualcuno mi ha cercato! 🙂 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...